Home BaranoNews Cronaca Barano: Adesso la palla passa alla provincia
18 | 02 | 2020
Isole News
Piemonte News
Friuli Venezia Giulia News
Trentino AltoAdige News
Abruzzo News
Umbria News
Liguria News
Lombardia News
Toscana News
Veneto News
Emilia Romagna News
Marche News
Campania News
Lazio News
Puglia News
World News
Ricerche Storiche
Annunci Gratuiti
Music Story
OnLine
 2938 visitatori online
Web Link
Newsflash Napoli

Napoli: Serie b2 maschile girone g

Esordio vincente per il Rione Terra Pozzuoli Volley che espugna il campo della Virtus Tricase Volley nella prima di campionato di serie B2. La squadra di coach Costantino Cirillo è stata fin dall'inizio attenta e non ha lasciato scampo agli avversari determinata di centrare il successo. L'1-3 come risultato finale lascia ben intendere cosa i gialloblù hanno speso sul parquet in terra pugliese. Il primo set è equilibrato con il Rione Terra che riesce a mettere a terra nel finale i punti decisivi vincendolo per 21-25.

Newsflash Ischia

Ischia: Per la prima volta all'isola d'ischia il servizio di Ischiawifi internet e telefonia Voip 24/24. Call Center 19301328

Ischia Wifi è un servizio di connettività Internet e telefonia VoIP, messo a disposizione dell’utenza tramite WADSL (Wireless ADSL). L'azienda nasce da un accurato studio ed esperienza del mercato wireless in tutti i suoi aspetti più ragionevolmente conosciuti come la diffusione di Internet ad alta velocità (banda larga) in ambienti circoscritti che siano aperti, come valli, comuni o intere città, oppure per ambiti più ristretti come piazze, locali, attività ricettive e commerciali fino ad arrivare a fornire un servizio di tipo residenziale con inclusa telefonia VoIP.

Newsflash Capri

Capri: Capri watch, domani a Napoli cocktail con Veronica Maya per Millefiori triplo brindisi per il brand che inaugura cosi' il primo flagship store partenopeo

Triplo brindisi per Capri Watch domani sera a Napoli con Veronica Maya, testimonial femminile del brand e madrina dell’evento con cui l’azienda di orologeria glamour in un colpo solo festeggerà con i suoi fedelissimi il Natale ormai alle porte, certo, ma anche due eventi molto attesi da tutti i suoi fan: l’inaugurazione del primo flagship store partenopeo, in piena via Filangieri, e la presentazione in anteprima della nuovissima collezione “Millefiori” con cui l’azienda intende accompagnare le ore dei trend addicted internazionali per tutto il 2015.

Newsflash Casamicciola

Casamicciola: Sabato 5 luglio 2014 alle ore 11 al Capricho de Calise in Piazza Marina di Casamicciola Terme, su invito del Sindaco Giovan Battista Castagna

si incontreranno i Sindaci dei Comuni delle isole Ischia,Procida e Capri
ed il Sindaco di Napoli, nella qualità di prossimo Sindaco dell’Area Metropolitana,
per confrontarsi sul da farsi per dare assetto e dignità al trasporto marittimo.

Newsflash Roma

Roma: Vasto Film Fest XX edizione

Mercoledì 5 agosto 2015 – ore 11
Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale
Via Tuscolana 1524, 00173 Roma
Interverranno:
Luciano Lapenna – Sindaco Comune di Vasto
Vincenzo Sputore - Vice sindaco e Assessore con delega al turismo e cultura Comune di Vasto
Michele D’Annunzio – Dirigente settore turismo e cultura Comune di Vasto
Marcello Foti - Direttore Generale del Centro Sperimentale di Cinematografia
Gabriele Antinolfi - Direttore Cineteca Nazionale
Daniela Poggi – Conduttrice Vasto Film Fest
Stefano Sabelli – Direttore artistico Vasto Film Fest

Isola News

Forio: Alle Votazioni ... ecco le liste

Forio: Alle Votazioni ... 20 Liste presentate a Forio !!!

Sono nove le liste a sostegno della candidatura a sindaco di Forio di Francesco Del Deo

Leggi tutto...
Barano: Adesso la palla passa alla provincia PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
BaranoNews - Cronaca
Scritto da Ida Trofa   
Mercoledì 21 Novembre 2007 13:24

Barano: Adesso la palla passa alla provincia

Presto inizieranno i lavori per la riapertura al traffico di via Pendio del Gelso. Stabilite regole e termini di tempo per l’inizio e la fine dei lavori. Dopo la presentazione da parte della Provincia del progetto definitivo per la realizzazione dei lavori di consolidamento del costone e ripristrino della viabilità alla via Pendio del Gelso. L’importante arteria che serve a raggiungere una delle più importanti zone turistiche non solo ischitane ma della intera Provincia, la splendida Baia dei Maronti, finalmente trova il necessario interessamento da parte della Provincia proprietaria della suddetta strada.

Il sindaco dottor Paolino Buono si dice molto soddisfatto dell’obbiettivo raggiunto e rassicura tutti che seguirà con molta attenzione l’iter della pratica chiedendo che i lavori inizino al più presto. Di seguito pubblichiamo l’autorizzazione dell’ufficio tecnico comunale di Barano d’Ischia a firma del suo responsabile architetto Pino Barbieri.

PERMESSO DI COSTRUIRE N. 3/200

PERMESSO DI COSTRUIRE E AD ESEGUIRE ATTIVITA’ EDILIZIA AI SENSI DEL D.P.R.  N. 380/01 DEL 30.06.2001 E SUCCISSIVA MODIFICA DEL 27.12.2001 D. Lgs. n. 301.IL DIRIGENTE DELL’U.T.C.
Vista il progetto definitivo presentato dall’Amministrazione Provinciale a firma dell’ing. Coppola Nicola, avente ad oggetto la “ Realizzazione di lavori di consolidamento del costone e ripristino della viabilità alla via Pendio del Gelso”  ” sita in questo comune; Visti i grafici e la relativa documentazione allegata al progetto a firma dell’ Ing. Coppola Nicola , iscritto all’albo professionale di Napoli al n. 14613; Vista la legge Regionale n. 19/01 del 28.11.2001 e il regolamento di attuazione approvato con Delibera di G.R. n. 5261 del  31.11.2002; Visto il parere favorevole espresso dalla Commissione Edilizia Comunale del 19.09.2007, al punto n. 1 del verbale redatto in pari data ; Visto il parere favorevole espresso dalla Commissione Edilizia Integrata in data 19.09.2007, al  punto 1 del verbale redatto in pari data; Visto il Decreto Dirigenziale n. 26/07 del 20.09.2007, con il quale si concedeva ai sensi e per gli effetti dell’art. 159 del D. Lgs. 22 gennaio 2004, n. 42, la prescritta autorizzazione paesistica; Visti i regolamenti di edilizia, di igiene e di Polizia Urbana; Viste le leggi 17 agosto 1942 n. 1150; 6 agosto 1967 n. 765; 28 gennaio n. 10; 5 agosto 1978 n. 457 e n. 47 del 1985; Visto l’art. 20 del D.P.R. n. 380/01,  che disciplina il procedimento per il rilascio del “Permesso di Costruire”; Visto il P.T.P. dell’Isola d’Ischia riapprovato con  D.M. del 02.08.1999; Vista la Legge Regionale n. 16 del 22.12.2004; Vista la nota prot. com. n. 9844 del 20.09.2007, con la quale veniva trasmesso il predetto progetto alla  soprintendenza  per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Napoli e Provincia, ricevuta in data 21.09.2007, al protocollo generale della Soprintendenza;   Considerato che sino alla data odierna non è pervenuto alcun provvedimento di annullamento del Decreto Ambientale n. 26./2007, e che sono trascorsi ampiamente i 60 giorni,  formandosi  il Silenzio Assenso su tale progetto; RILASCIA  il Permesso di Costruire all’Amministrazione Provinciale,  per il progetto, avente ad oggetto la  “Realizzazione di lavori di consolidamento del costone e ripristino della viabilità alla via Pendio del Gelso”  del varco di accesso”, come meglio evidenziato nei grafici e relazione di progetto, che si allegano al presente atto e che ne formano parte integrante ed inscindibile, sotto l’osservanza delle vigenti disposizioni in materia edilizia, di igiene e di polizia locale.CONDIZIONI GENERALI: I lavori dovranno iniziare entro un anno e terminati entro tre anni dalla data di rilascio del presente Permesso di Costruire; Siano fatti salvi i diritti di terzi, riservati e rispettati in ogni fase dei lavori; Il titolare del permesso, il Direttore dei lavori, e l’impresa esecutrice sono responsabili dell’osservanza delle norme e regolamenti generali, nonchè delle modalità di esecuzione di cui al presente permesso; Dovranno essere applicate tutte le norme di sicurezza del cantiere di cui al D.Lgs del 14 agosto 1996 n. 494 e sulla sicurezza degli operai di cui al D.Lgs 19 novembre 1994 n. 626; Eventuali occupazioni di spazi ed aree pubbliche per deposito di materiali, recinzioni, posa mezzi di lavorazione, ecc. dovranno essere  preventivamente richieste ed autorizzate, previo pagamento delle relative tasse di occupazione; L’esecuzione dei lavori e l’eventuale occupazione di aree e di spazi pubblici non dovranno comunque costituire intralcio ne’ pericolo alcuno;
Gli eventuali scavi o manomissioni di aree e di spazi pubblici dovranno preventivamente essere autorizzati dall’ente competente; Il rilascio del Permesso fa salvi i diritti del Comune in ordine ad eventuali successivi  interventi di miglioramento di sottoservizi e della viabilità, per i quali il titolare non potrà pretendere alcun compenso o indennità; Il cantiere di lavoro dovrà essere recintato nei modi di legge, per evitare l’intrusione di persone estranee sia durante l’esecuzione dei lavori che al di fuori del normale orario, da  segnalare anche con appositi cartelli. Le recinzioni che si affacciano su strade ed aree pubbliche, dovranno avere le segnalazioni luminose previste dalle norme; Dovrà essere posto, in modo visibile, un cartello indicante l’opera da realizzare, gli estremi del presente permesso, la ditta proprietaria, il Progettista, il Direttore dei Lavori, l’Impresa esecutrice, la data di inizio e fine dei lavori e quant’altro ritenuto utile per l’indicazione delle opere; La sostituzione dell’impresa o della Direzione dei Lavori, deve essere immediatamente comunicata agli Uffici Tecnici del Comune, indicando i nuovi nominativi, con le relative firme per accettazione; Contestualmente alla comunicazione di inizio lavori, dovrà essere trasmesso il nominativo della/delle imprese esecutrici dei lavori, unitamente alla documentazione di regolarità contributiva (D.U.R.C.) di cui al  Decreto Legislativo 494 del 14 agosto 1996, come modificato dal Decreto Legislativo n. 276/2003, e ulteriormente modificato ed integrato dal D. Lgs. N. 251/2004; Gli impianti tecnologici dovranno essere eseguiti secondo i progetti depositati, applicando tutte le norme di sicurezza , l’esecuzione ed il collaudo degli stessi; L’inizio e l’ultimazione dei lavori dovrà essere comunicato all’Ufficio Tecnico Comunale .
Il titolare del presente Permesso, qualora fosse tenuto al pagamento degli oneri concessori, l’importo dovuto sarà versato su richiesta di questo ufficio;
Al presente Permesso sono allegati n. 2 grafici di progetto; Il titolare del presente permesso, è tenuto a munirsi del nulla osta della Giunta Comunale,  con il quale si autorizza  l’apertura del varco carrabile sulla pubblica  strada; Il presente Permesso di Costruire ai fini della pubblicità degli atti e della trasparenza amministrativa, sarà pubblicato all’albo pretorio comunale  da oggi per g. 15 consecutivi. Barano d’Ischia 29.11.2007IL DIRIGENTE DELL’U.T.C. (Dott. Arch. Giuseppe Barbieri)

Commenti
Nuovo Cerca RSS
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

Ultimo aggiornamento Domenica 07 Aprile 2013 16:41
 
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Journalist Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

Ulti Clocks content
Cerca nel sito
Ultimi Eventi
Eventi
<<  Febbraio 2020  >>
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
242526272829 
Cronaca News
Economia News
Politica News
Mondo News
Musica News
FotoGallery
Archivio